La Corte di Strasburgo condanna la Russia e riconosce il diritto al flash mob

Di Elena Valguarnera -